EventiOggi.net

Una casa per PETER, cucciolo con megaesofago.

Data: 20/08/2020
Abano Terme
Abano Terme, Italy
Padova (PD)
Categoria Eventi


SUPER PETER CERCA CASA. Immaginate di nascere, e di nascere già in un posto sfortunato. Non esistono luoghi sicuri, non esiste calore o riparo dalle intemperie. Immaginate di avere un caldo terrificante che ti fa boccheggiare, o di avere quel freddo che ti blocca le ossa movimento dopo movimento. Immaginate, se vi è possibile, di vivere sempre sul chi va là. Tutto può essere pericolo. Tutto può essere morte. Non esiste una cuccia morbida e non esiste una ciotola sempre piena. Ci sono solo freddo, fame, parassiti e malattie. Poi un giorno, come se già tutto questo non bastasse, arriva il veleno. Quindi tu, che vivi, anzi sopravvivi, di giorno in giorno, fai l’unica cosa bella che la vita ti ha riservato.. andare a mangiare.. e muori, nemmeno velocemente e nemmeno senza dolore. La storia di questo dolcissimo gattino cipria con gli occhioni blu, inizia in un postaccio orribile. Posti che purtroppo qui in Veneto non sono così poco frequenti. Colonie di decine di gatti che nascono per caso (e per indifferenza) dal nulla, e che devono sopravvivere alla giornata. Poi all’improvviso a qualcuno i gatti cominciano a dare fastidio, come se una vita già di merda, se il freddo, la fame, la magrezza non fossero sufficienti, no, cominci ANCHE a dare fastidio a qualcuno.

E quel qualcuno, dall’alto della sua straordinaria esistenza decide che la tua vita vale meno di zero, esce quatto quatto di casa, e massì, mettiamo una bella porzione di veleno nelle ciotole di questi gatti così fastidiosi. E tu vai lì, affamato, e mangi. La vita non ti ha riservato altro se non la gioia di una ciotolina piena nel mezzo del nulla. Mangi. E cominci a stare male, tutti cominciano a stare male, e morire, uno dopo l’altro. La storia di Peter comincia così, un sopravvissuto nel mezzo del nulla. Le vicende delle colonia di Massanzago (Venezia) sono in mano a chi di competenza: http://mattinopadova.gelocal.it/padova/cronaca/2017/10/08/news/massanzago-una-taglia-sul-killer-dei-gatti-1.15961928 E Peter, che dire di Peter. Peter è un cucciolo che di punto in bianco nella sua esistenza si è visto sbucare davanti agli occhi una gabbia trappola. E aveva fame il piccoletto, eccome se aveva fame. Recuperato in una soleggiata domenica di autunno era finalmente al sicuro. Mai più fame, mai più veleno, mai più sofferenza, mai più freddo. Nei primi giorni di stallo Peter ha cominciato però a dimostrarsi un gattino “strano”.
E questa stranezza con i versi strani ed inconsueti che faceva quel corpicino, andava per forza di cose appurata. Peter è stato condotto in clinica dove sono stati eseguiti esame coprologico, visita, esami del sangue completi e radiografie per esaminare il quadro polmonare, sospettando una polmonite (per un totale di 250 euro come pubblicato in fattura). Dalle radiografie è emersa una situazione rara e complicata, ovvero un megaesofago. Si è quindi proceduto al ricovero, TC ed esofagoscopia, per esaminare il tutto nel meglio dei modi (717 euro). Tutti gli esami sono riportati nel "post fissato in alto", e confermano purtroppo la diagnosi di megaesofago idiopatico. Al momento Peter, dopo il ricovero, è tornato a casa, in stallo in provincia di Venezia. Si è rivelato un gattino estremamente dolce, tranquillo e socializzato, che di fronte a gatti, cani, aspirapolvere o televisore non ha battuto ciglio, anzi ha solo aumentato l'intensità delle fusa. La GESTIONE di Peter non è purtroppo semplice. -Mangia 2 volte al giorno le bustine umide Gastrointestinal della Royal Canin (due per volta), che dopo vari esperimenti abbiamo scoperto essere perfettamente tollerate senza pericolosi rigurgiti.
-La ciotolina la teniamo in mano, in modo tale che lui rimanendo in braccio tenga la testolina rivolta verso l’alto. -Terminato il pasto (cosa che di solito dura 35 secondi avendo lui sempre fame), rimane in braccio per 15-20 minuti tenuto il più verticale possibile. -Non può bere e quindi le crocchette sono da evitare, primo perché mal digerite, secondo perché gli causano moltissima sete. -Attualmente non gli abbiamo messo la lettiera perché tende ad ingoiarla e usa una traversina. Scatta sempre il momento tenerezza durante il “momento pappa”, perché questo gattino (relativamente sfigato) poggia la testolina sulla spalla e comincia il motorino di fusa. Fa le fusa se lo accarezzi, fa le fusa se lo prendi in braccio, fa le fusa anche solo se si comincia a guardarlo. Il suo esofago è molto dilatato e se non gestito correttamente, andrebbe incontro a rigurgiti e polmonite ab ingestis. Trovare casa a Peter, lo sappiamo, non sarà veloce e non sarà semplice. Servono persone con un minimo di esperienza con i gatti, con tanta pazienza per imparare, con tenacia, consapevoli che serviranno controlli radiografici e accertamenti in età adulta (per i quali ci si deve necessariamente rivolgere ad una clinica).
Attualmente nessuno ha ritenuto opportuno intervenire. La sua situazione va rivalutata in modo approfondito al momento della castrazione. Nel frattempo lo teniamo monitorato ogni tot mesi con una semplice radiografia. Peter sarà presumibilmente un gattino disabile A VITA. E’ un gattino super dolce e super socializzato, che ama la compagnia degli altri gatti con i quali spereremo potrà andare a convivere (ovviamente bisognerà organizzarsi nella gestione del cibo, sua e degli altri componenti della famiglia). Ha circa 5 mesi anche se rimasto molto piccino a causa delle sue condizioni. E’ sverminato, trattato con antiparassitario e completerà la profilassi vaccinale. Testato negativo a Fiv e Felv. Si trova in stallo in provincia di Venezia, ma lo portiamo personalmente in tutto il Nord Italia. E’ adottabile, come tutti i nostri gatti, previa firma dei moduli, controllo pre-affido, obbligo di castrazione, per vita solo in appartamento messo in sicurezza. Per tutte le informazioni Sara 3285541234 Link Album: https://m.facebook.com/100008486267752/albums/1794882287471296/?ref=m_notif¬if_t=feedback_reaction_generic Per aiutarci: 1)BONIFICO: Conto corrente intestato a Sara Lavezzo, Cassa di Risparmio Del Veneto.
IBAN: IT 26 H062 2562 3201 0000 0004 690 2) POSTEPAY n°: 4023 6009 3796 7695 Intestata a Sara Lavezzo. CF: LVZSRA92L50A001E Per tutte le informazioni Sara 3285541234. Grazie di cuore. ------------------------------------ CHIUSA-LOTTERIA PER SUPER PETER Per il piccolo Super Peter le spese da saldare sono ancora alte. Con la collaborazione di UADA Onlus, abbiamo quindi deciso di aprire una lotteria per raccogliere la cifra mancante, ovvero 450 euro. Tutti i preventivi di Peter (253 euro + 717 euro), le donazioni libere ricevute e gli esami svolti, come TC ed Esofagoscopia ,sono pubblicati in questo evento per la massima chiarezza e trasparenza verso chi lo sta seguendo e chi sta donando. Questa lotteria nasce grazie all’aiuto di UADA Onlus, senza la quale non sarebbe stato possibile nulla. UADA Onlus ha anche deciso di donare il fantastico premio messo in palio. Si tratta di un COFANETTO “MILLE EMOZIONI”. Il Cofanetto Mille Emozioni è utilizzabile in TUTTE le regioni italiane e offre una giornata per DUE persone in 3 possibili attività A SCELTA: -o una giornata per due persone presso uno dei centri benessere riportati nel cofanetto (il numero di location varia da regione a regione, ad esempio 25 centri benessere in Veneto, 45 in Emilia Romagna, 109 in Lombardia, 42 in Toscana ecc..). -o una degustazione enogastronomica per due persone in una delle location riportate nel cofanetto (il numero di location varia da regione a regione, ad esempio 178 possibili degustazioni in Piemonte, 32 in Liguria, 99 in Veneto, 169 in Toscana ecc..). -o un’attività di svago/fitness (sono riportate passeggiate, escursioni, maneggi, trekking..) per due persone in una delle location riportate nel cofanetto (il numero di location varia da regione a regione, ad esempio 44 attività di svago nelle Marche, 97 in Veneto, 266 in Toscana ecc..). Il costo di un biglietto è di 5 EURO. Una volta ricevute tutte le conferme di pagamento (tramite bonifico, postepay o paypall) procederemo all’estrazione del vincitore, che sarà il primo estratto sulla ruota di Venezia. Tutto il ricavato verrà ovviamente utilizzato per saldare l’importante conto di Super Peter presso la clinica. Le modalità di pagamento sono le seguenti (OVE POSSIBILE INDICARE COME CAUSALE “PETER”). 1)BONIFICO: Conto corrente intestato a Sara Lavezzo, Cassa di Risparmio Del Veneto. IBAN: IT 26 H062 2562 3201 0000 0004 690 2) POSTEPAY n°: 4023 6009 3796 7695 Intestata a Sara Lavezzo. CF: LVZSRA92L50A001E Ecco di seguito l’elenco dei numeri: 1 Luana Stevanato (postepay) P. 2 Paola Bruni (postepay) P. 3 Loredana Auletta (paypall) P. 4 Michela Baggio (paypall) P. 5 Michela di Cintio 6 Adina Dondas (postepay) P. 7 Anna & Pasquale P. 8 Anna & Pasquale P 9 Anna & Pasquale P 10 Anna & Pasquale P. 11Adina Dondas (postepay) P. 12 Anna & Pasquale P. 13 Anna & Pasquale P. 14 Michela Baggio (paypall) P. 15 Luana Stevanato (postepay) P. 16 Loredana Auletta (paypall) P. 17 Daniela Casani (mano) P. 18 Patrick Folci (bb) P. 19 Michela di Cintio 20 Anna & Pasquale P. 21 Michela Gallo P. 22 Patrick Folci (bb) P. 23 Michela Baggio (paypall) P. 24 Michela Baggio (paypall) P. 25 Patrizia Renier (bb) P. 26 Michela Baggio (paypall) P. 27 Michela Baggio (paypall) P. 28 Michela Baggio (paypall) P. 29 Patrick Folci (bb) P. 30 Anna & Pasquale P. 31 Michela Baggio (paypall) P. 32 Michela Baggio (paypall) P. 33 Michela Baggio (paypall) P. 34 Michela Baggio (paypall) P. 35 Michela Baggio (paypall) P. 36 Michela Baggio (paypall) P. 37 Luana Stevanato (postepay) P. 38 Francesca Maffioli (postepay) 39 Michela Baggio (paypall) P. 40 Patrizia Renier (bb) P. 41 Katiuscia Cice (bb) P. 42 Michela Baggio (paypall) P. 43 Sabrina Ferrarese (bb) P. 44 Michela Baggio (paypall) P. 45 Michela Baggio (paypall) P. 46 Michela Baggio (paypall) P. 47 Marika Vettorato (paypall) P. 48 Patrick Folci (bb) P. 49 Patrizia Franzoso (paypall) P. 50 Francesca Maffioli (postepay) 51 Anna & Pasquale P. 52 Francesca Maffioli (postepay) 53 Michela Baggio (paypall) P. 54 Marina Brunetti (postepay) P. 55 Michela Baggio (paypall) P. 56 Michela Baggio (paypall) P. 57 Anna & Pasquale P. 58 Michela Baggio (paypall) P. 59 Michela Baggio (paypall) P. 60 Marina Brunetti (postepay) P. 61 Michela Baggio (paypall) P. 62 Michela Baggio (paypall) P. 63 Michela Baggio (paypall) P. 64 Michela Baggio (paypall) P. 65 Michela Baggio (paypall) P. 66 Marina Brunetti (postepay) P. 67 Marina Brunetti (postepay) P. 68 Michela Baggio (paypall) P. 69 Michela Baggio (paypall) P. 70 Loredana Auletta (paypall) P. 71 Michela Baggio (paypall) P. 72 Michela Baggio (paypall) P. 73 Michela Baggio (paypall) P. 74 Daniela Casani (mano) P. 75 Michela Baggio (paypall) P. 76 Katiuscia Cice (bb) P. 77 Adina Dondas (postepay) P. 78 Saverio Lunardi (bb) P. 79 Francesca Maffioli (postepay) 80 Michela Baggio (paypall) zp. 81 Patrizia Franzoso (paypall) P. 82 Luana Stevanato (postepay) P. 83 Michela Baggio (paypall) P. 84 Michela Baggio (paypall) P. 85 Michela Baggio (paypall) P. 86 Michela Baggio (paypall) P. 87 Michela Baggio (paypall) P. 88 Michela Gallo P. 89 Michela Baggio (paypall) P. 90 Luana Stevanato (postepay) P. SPESA TOTALE PER PETER: 250 € (primo preventivo) + 717 €(secondo preventivo) = 965 €. TOTALE RACCOLTO CON DONAZIONI LIBERE: 515 €. 965 € (spesa totale) - 515 € (donazioni libere raccolte) = 450 €. I 450 € restanti verranno raccolti tramite questa lotteria da 5 € a numero. DONAZIONI LIBERE: -€.10 LUCIANA TROMBI P. (postepay) -€.150 MICHELA BAGGIO P. (postepay) -€.70 LAURA MORA P. (postepay) -€ 90 Ilaria L. (bb) DONAZIONI INIZIALI: -100€ UADA (bb) -20€ Enrico D.C. (bb) -30€ Simona R. (bb) -20€ Camelia B. (postepay) -25€ Luana S. (postepay)

Comments
Un post chirurgia.... FUSEGGIANTE. I preventivi di Petra sono due, ovviamente pubblicati per correttezza e trasparenza: -il(per il quale è aperta una raccolta fondi) da 1838,60 euro inerente al ricovero, tc, otoscopia, istologici, esami completi, endoscopia, rx, citologie, del quale mancano 274 euro per poterlo saldare in clinica. -ilda 903,23 euro inerente alla chirurgia, ancora completamente scoperto. ----------------------------------- Per aiutarci: 1)BONIFICO: Conto corrente intestato aLavezzo, Cassa di Risparmio Del Veneto. IBAN: IT 26 H062 2562 3201 0000 0004 690 (indicando "Petra"). 2) POSTEPAY n°: 4023 6009 3796 7695 Intestata aLavezzo. CF: LVZSRA92L50A001E Per tutte le informazioni3285541234. Grazie davvero Link della raccolta fondi (dove è possibile donare solo tramite carta di credito/postepay): https://www.facebook.com/donate/932577150250472/1842428859383305/
Santos è stato ritestato qualche giorno fa e, risultando nuovamente negativo, è statonel grande stanzone degli stalli con tutti gli altri. Liberatasi quindi una camera è stata la volta di Super Peter di avere uno spazio tutto suo. La suanel saltare, giocare, avere un lettone e sentordici palline..non ha eguali. Quando adottate un gatto fate anche questo.. liberate stalli, e gli stalli sono vitali per qualche altro sfigato




Home Page - Privacy Sitemap Copyright © 2017 In EventiOggi.net

P4