EventiOggi.net

Rendere familiare la città: una comunità che cresce

via dell'Artigliere, 8
Verona
Università degli Studi di Verona
Verona (VR)
Tel 2017-10-26
Categoria Eventi


Giornate Europee sull’accompagnamento della genitorialità. Rendere familiare la città: una comunità che cresce 26 e 27 ottobre, a Verona L’iniziativa è rivolta a tutte le professioniste e i professionisti che lavorano con bambini, genitori, famiglie nei servizi sociali, sanitari, educativi e si articola in una mattinata in plenaria e una serie di workshop con metodologie attive su esperienze, metodi, strumenti utilizzati nel lavoro con le famiglie nei diversi Paesi partner del progetto (Italia, Francia, Spagna, Romania, Inghilterra). PAGE (Parental Guidance and Education) è un progetto internazionale Erasmus+ nato per condividere metodi di accompagnamento e di supporto alla genitorialità. Professionisti dei servizi, del terzo settore e dell’università insieme alle famiglie partecipano ad uno scambio vivo di pratiche per superare la frammentazione della presa in carico e rielaborarne insieme le complessità.

26 ottobre, ore 9.00: 12.30, Sala Convegni - Palazzo della Gran Guardia Saluto: avv. Francesca Briani, Assessore alla Cultura e alle Pari Opportunità, Comune di Verona Interventi: Avere cura di chi cura: la sapienza del cuore Luigina Mortari, Università di Verona, Direttrice del Dipartimento di Scienze Umane Sostenere la genitorialità: ragioni, modelli e nuove sfide Paola Milani, Università di Padova, Responsabile Scientifico del programma P.I.P.P.I. (LabRIEF) 26 ottobre, 14.00:17.30 e 27 ottobre, 9.30:12.30 – 14.00:17.30, c/o Università di Verona WS 1- Le famiglie e le loro reti: l’ecomappa Amma Anane-agyei, African Families Service, Hamlet Tower Londra Diego Di Masi, Università di Padova, LABRIEF Attraverso un caso studio verrà presentato lo strumento dell’ecomappa e un suo possibile uso nel lavoro con le famiglie. Disegnare le relazioni presenti nell’ambiente in cui un bambino cresce per ascoltare la sua voce e far emergere le risorse presenti nel suo contesto. WS 2 - La maternità allargata Elena Migliavacca, Comune di Verona, centro interculturale Casa di Ramia Vivienne Martinez, Associazione Caminante, progetto Trait d'union, Francia Attraverso video e brevi narrazioni sarà raccontata la vita quotidiana di due spazi di maternità allargata. Si tratta di contesti di socialità femminile in cui la responsabilità verso i piccoli è condivisa e ci si prende cura del legame tra la mamma e i figli senza affidarsi esclusivamente a prassi valutative o a protocolli standardizzati. WS 3 - Strumenti riflessivi per i professionisti Dhonna Whitney, Anne-Marie Leighton, African Families Service, Hamlet Tower Londra Maria Livia Alga, Università di Verona Marco Ius, Università di Padova, LABRIEF “Chi sono io come professionista?” Ricercatori italiani e inglesi si confronteranno su uno strumento utilizzato per comprendere il ruolo del professionista e la rilevanza della competenza interculturale nel lavoro con le famiglie WS 4 - Essere madri da lontano: esperienze di maternità e migrazione Susanna Bissoli, Centro interculturale Casa di Ramia, Comune di Verona Dana Cojucaru, Università di Iasi, Romania Quando una madre parte “abbandona” i propri figli? Quali altre visioni e connessioni possiamo comporre tra la Romania, il paese di origine di molte donne che migrano, e l’Italia? Le voci delle madri in viaggio, dei figli e degli operatori romeni che li accompagnano si faranno eco per risignificare la lontananza e dirne le sfumature. WS 5 - Pratiche artistiche e lavoro sociale La chanson créative: HIginio Trujillo i Enric Gómez La sculpture: Lluís March Enric Gómez i Marta Giralt, Associazione Eduvic, Barcellona, Spagna Vivienne Martinez, Associazione Caminante, Trait d’union, Francia Due associazioni esporranno esperienze di intreccio tra l’arte e i servizi sociali: itinerari attraverso musei e biblioteche, laboratori di rap, residenze d’artista presso strutture di accoglienza sono presentate come pratiche efficaci di accompagnamento in supporto a famiglie in difficoltà. WS 6 – Professionisti in ricerca: collaborare tra università e territorio Nuria Fuentes, Università Barcellona; Maria Angels Balsels, Università Lleida; Sara Serbati, Università di Padova; Rosanna Cima, Università di Verona; Anne Marie Doucet, Università di Paris-Nanterre e Professionisti dei Servizi Sociali di Verona e Padova Quale immagini e riflessioni i professionisti associano alla parola ‘ricerca’? In questo workshop accademici e operatori si confrontano su metodologie collaborative, obiettivi e significati di itinerari congiunti di indagine nel mondo dei servizi socio-sanitari. Workshop paralleli a scelta dei partecipanti, durata 3 ore ognuno Partecipazione gratuita, iscrizione attraverso il modulo online https://goo.gl/forms/ZuN1VZUM2MA38KfT2

Comments
Buongiorno. Esiste già un programma che si possa consultare? Grazie
Partecipazione gratuita, solo se ti iscrivi compilando il modulo.




Home Page - Privacy Sitemap Copyright © 2017 In EventiOggi.net

HLP6