EventiOggi.net

Parole come ponti tra i popoli. Eredità di Predrag Matvejević

via Massena, 19/A - Torino
Torino
Polski Kot
Torino (TO)
Tel 2018-03-21
Categoria Arte e Cultura


MERCOLEDI' 21 MARZO h. 18.00 presso il POLSKI KOT, Via Massena 19/A, Torino Nell'ambito di Festival Slavika IV edizione | 16-25 marzo si terrà l'incontro “Le parole come ponti tra i popoli. Eredità letteraria, umana e politica di Predrag Matvejević” Interverranno: Vesna Šćepanović, giornalista, traduttrice e attrice Melita Richter, sociologa, saggista e mediatrice culturale Organizzato da Most Associazione e Polski Kot Predrag Matvejević è stato uno dei più grandi intellettuali del Novecento europeo, nato a Mostar nel 1932 e scomparso poco più di un anno fa, dopo una vita intensamente dedita alla letteratura, alla scrittura, all'impegno civile e politico. Matvejevic fu attivista del '68 jugoslavo e della dissidenza progressista, fu poi teorico dello "jugoslavismo democratico" che si contrapponeva alla dissoluzione del paese, e cantore di quell' umanismo cosmopolita tanto evocato in una delle sue opere più acclamate, "Breviario mediterraneo".

Sempre fiero avversario di autoritarismi e etno-nazionalismi che fino agli ultimi anni della sua vita hanno tentato di silenziarlo con minacce e denunce, Matvejević è rimasto uno spirito critico e coerente, vivace e rigoroso nelle idee, mite e gentile nell'animo. Slavika Festival dedica un piccolo e doveroso omaggio all'eredità letteraria e umana di Matvejević, con gli interventi di Vesna Šćepanović (giornalista, traduttrice e attrice, che leggerà anche alcuni passi delle opere dell'autore) e Melita Richter (docente di sociologia all'Universita' di Trieste e amica di lunga data di Matvejević). Nel corso dell'incontro verranno proiettati alcuni frammenti di interviste all'autore.




Home Page - Privacy Sitemap Copyright © 2017 In EventiOggi.net

Pc