EventiOggi.net

Im-mortal love - concerto per Ognissanti

ex Arsenale Asburgico (piazza Arsenale o via Todeschini - padiglione 2C)
Verona
Teatro Laboratorio di Verona
Verona (VR)
Tel 2017-10-31
Categoria Eventi


Si può ridere (o sorridere) della morte? La tradizione popolare europea è ricca di esempi in questo senso, soprattutto in campo musicale. Anzi, gran parte del folklore nordico (del Galles, della Scozia e della Francia settentrionale) sembra privilegiare questo accostamento stridente, soprattutto quando la morte scaturisce da travagliate o equivoche storie d’amore, e lo condisce con melodie affascinanti, ironiche o sublimi, degne dei migliori compositori. Un filone amoroso noir che ha contagiato le più diverse aree dell’Europa, e che persiste nelle zone linguisticamente minoritarie, come appunto il Galles, la Franca Contea, e anche nelle nostre tradizioni padane, in Spagna e nell’Italia insulare. Ne sanno qualcosa Matteo Zenatti, Elena Bertuzzi ed Emanuele Zanfretta, da decenni impegnati nella ricerca e nell’interpretazione della musica antica, che hanno voluto raccogliere questo repertorio tra il serio e il faceto attingendo da pubblicazioni del Sette-Ottocento presso il Teatro Scientifico, nella suggestiva e decadente cornice dell’ex Arsenale di Verona.

Il plot principale della serata è rappresentato dal canto, accompagnato da arpe, percussioni, flauti e cornamuse. Ma sarà anche sorprendente ascoltare la traduzione dei testi (in gran parte stranieri), che spesso, nel loro parossismo macabre, giocano di contrasto con la levità e gradevolezza dell’impianto musicale. Ingresso € 12

Comments
“O. mither, mither, mak my bed, O. mak it saft and narrow, Since my love died for me to-day, I'll die for him to-morrow.” E questa èAllen. L'amore non corrisposto in vita, quale crudeltà maggiore?
Spoiler, l'ultima canzone potrebbe finire così: “Terre, ouvre-toi, terre fends-toi, Que j'rejoigne Renaud, mon roi. ” Terre s'ouvrit, terre fendit, Et la belle fut engloutie. E vissero felici e contenti.
"And, ah. my child, as free from cumber, Thus thro' life could'st thou but slumber, Thus in death go join the number Of God's smiling angels." La definireste una ninna nanna? Eppure... ;-)
Immortal Love è un vero concerto da Halloween. Elena Bertuzzi lascia il campo al soprano Carlotta- Soprano, ma forse appariràla nostra esibizione. Chissà...
Allora un'aria strana aleggia attorno a stasera. Dal nulla spunta un articolo sull'Arena, riguardo il concerto. Impreciso, ma va ben ;-)
Per chi viene stasera, ecco il link ai testi delle canzoni che canteremo: https://drive.google.com/open?id=0B39o8ha8RsN6QlFPamUzMTlPanc
"...i no temis el morir, que el morir és una cosa no es pot explicar ni dir" Un canto catalano. Una sposa morta che parla.
"Las. je ne dors ni ne sommeille Je vous attends dedans l´enfer" Lo dice una ragazza dalla bara appena aperta. Bene.
Tout lou mondou que pesséve Didgéve on pater pou li Questo è patois della Franche-Comté.
Ok, la preparazione è quasi pronta,...




Home Page - Privacy Sitemap Copyright © 2017 In EventiOggi.net

P6