EventiOggi.net

Hitler contro Picasso e gli altri / VirtusCinema

Dal 13/03/2018 Al 14/03/2018
Via Ospedaletto 4
Sommacampagna
VirtusCinema
Verona (VR)
Categoria Eventi


Sono trascorsi 80 anni da quando il regime nazista bandì la cosiddetta "arte degenerata", organizzando, nel 1937 a Monaco, un'esposizione pubblica per condannarla e deriderla e, contemporaneamente, una mostra per esaltare la "pura arte ariana", con "La Grande Esposizione di Arte Germanica". Il film ci guida tra Parigi, New York, l'Olanda e la Germania raccogliendo testimonianze dirette sulle storie che prendono il via da quattro grandi esposizioni che in questi ultimi mesi hanno fatto il punto sull'arte trafugata, tra protagonisti di quegli anni, ultime restituzioni e preziosi materiali d'archivio.

Comments
Solo martedì 14 e mercoledì 15 marzo - ore 21,00 LA GRANDE ARTE AL CINEMA presenta: HITLER CONTRO PICASSO E GLI ALTRI L'ossessione nazista per l'arte Narrato da Toni Servillo Da Vanity Fair Il Louvre ora espone 31 degli 800 quadri rubati da Hitler, non trovandone i proprietari.

Al cinema, il 13 e 14 marzo un documentario spiega perché. C’è un aneddoto che si cita quando si parla di risposte perfette, cose giuste dette al momentoalla persona giusta. È quello che racconta di un ufficiale della Gestapo, entrato nello studio di Picasso, a Parigi, poco dopo l’occupazione nazista, nel 1940. Su un tavolo c’è una cartolina che raffigura Guernica, il capolavoro dipinto dall’artista nel 1937, subito dopo il bombardamento del paese basco da parte dei nazifascisti, forse il quadro più famoso che immortala l’orrore della guerra. L’ufficiale della Gestapo chiede a Picasso: lo avete fatto voi, maestro? Lui risponde: no, questa è opera vostra. L’aneddoto è citato anche da Toni Servillo in Hitler contro Picasso e gli altri. L’ossessione nazista per l’arte, in anteprima mondiale nei nostri cinema il 13 e 14 marzo, prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital con la partecipazione di Sky Arte HD (info biglietti: nexodigital.it). Picasso, racconta Servillo, è lucidissimo. È lui a fare la migliore sintesi, a una giornalista, nel 1945, dell’ossessione per l’arte di Hitler e al conseguente saccheggio: L’artista è un politico. La...




Home Page - Privacy Sitemap Copyright © 2017 In EventiOggi.net

P6